Tu sei qui

Crepes con gamberoni formaggio fresco e senape Estragon

Home > Blog > Crepes con gamberoni formaggio fresco e senape Estragon
Crepes con gamberoni formaggio fresco e senape Estragon

Cosa c'è di meglio delle crepes per le senapi francesi? E le crepes sono per la mia ricetta che accompagna la senape Louit Frères Estragon, deliziosa con un marcato sapore di dragoncello, piccantina al punto giusto ma delicata con il pesce e si sposa molto bene con i gamberi e un formaggio morbido come la Robiola. Per questa ricetta servono crepes e gamberoni, la ricetta è per 4 persone.

Ingredienti per 16 crepes di media grandezza

150 g di farina 0
3 uova biologiche
3 cucchiai di burro fuso
3 bicchieri di latte tiepido
sale q.b.
una confezione di formaggio fresco tipo Robiola

Setacciate la farina in una ciotola, unite gli altri ingredienti e frullate fino ad aver amalgamato tutto ed avere un impasto molto spumoso che metterete a riposare per alcune ore.
Riprendete l'impasto, ungete di burro una padella di 20 cm di diametro e passateci pochissimo burro solo la prima volta, mettetela sul fuoco medio e fate le crepes, oppure se avete la crepiera fatele con quella.

Ingredienti per la marinatura dei gamberoni

32 gamberoni puliti
la buccia grattugiata e il succo di un limone e di un arancio
sale fino rosa dell'Himalaya q.b.
pepe lungo
olio extravergine d'oliva
2 cucchiai di senape Estragon della Louit Frères

Pulite i gamberoni, togliete il carapace e il budellino intestinale, quello nero, metteteli poi in una ciotola con il limone e l'arancio, la buccia grattata e il succo, il sale, il pepe la senape e poco olio, quindi lasciateli marinare per un'ora.

Procedimento

Per la cottura dei gamberoni mettete in una padella antiaderente una noce di burro e quando sarà sciolto metteteci i gamberoni, 16 interi e gli altri tagliati a pezzetti, e aggiungete una parte del liquido della marinatura e fateli saltare velocemente fino a farli dorare e spegnete. Togliete i gamberoni dall padella e metteteci l'altro liquido della marinatura e fatelo ritirare.
Adesso dovete assemblare le crepes. Spalmate un po' di formaggio fresco e poca senape sulla crepe, aggiungete dei pezzetti di gambero e poi aggiungete quello intero come da fotografia, arrotolate e una volta finite irroratele con l'altra salsa. Si possono mangiare tiepide ma se le volete calde passatele pochi minuti nel microonde.
Ovviamente la ricetta si può ridurre, al posto dei gamberoni potete usare i gamberetti rosa...

In collaborazione con:

Il blog Un pezzo della Mia Maremma è un viaggio nella toscanità autentica e nel buon cibo. Gli interessi di Tamara Giorgietti spaziano dalla buona cucina, al giornalismo, alle tradizioni e alle storie legate ai piatti che cucina. Le sue ricette riflettono un modo di sentire il cibo fatto di emozioni genuine e valori.