Tu sei qui

Crêpe bretone

Home > Blog > Crêpe bretone
Crêpe bretone

La ricetta che vi proponiamo oggi ha antiche radici in Bretagna ed ha come protagoniste le crêpes la cui caratteristica imprescindibile per la preparazione della pastella è l'utilizzo del grano saraceno.
Deliziose da gustare e facilissime da preparare, queste frittelle dal sapore inconfondibile sapranno conquistarvi sin dal primo assaggio anche grazie al sapore aromatico conferito loro dalla presenza della senape diaphane.

La lista degli ingredienti

(per sei persone)

Per le crêpes
125 grammi di grano saraceno
2 uova medie
250 ml di acqua fredda
un pizzico di sale

Per il ripieno
6 uova
6 fette di prosciutto cotto
60 grammi di Emmental grattugiato
senape diaphane q.b.
pepe q.b.
sale q.b.

Prepariamole insieme

La crêpe: Versiamo in una ciotola la farina di grano saraceno ed il sale, formiamo la fontana e versiamo le uova al centro. Iniziamo a lavorare con una forchetta. Uniamo a filo l'acqua fino a che avremo ottenuto una pastella liscia ed omogenea. Lasciamo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti, coperta dalla pellicola trasparente. Trascorso il tempo di riposo, imburriamo una padella e iniziamo a cuocere le crêpes sino a che si saranno dorate su entrambi i lati.
Per il ripieno: Friggiamo le uova con un filo di olio e saliamole in superficie. Spennelliamo sulle crêpes la senape, ricopriamo ciascuna di esse con una fettina di prosciutto cotto ed il formaggio, adagiamo sopra l'uovo fritto e completiamo con una spolverata di pepe. Richiudiamo come nell'immagine. Ungiamo una padella con del burro e facciamo scaldare le crêpes al grano saraceno sino a che il formaggio si sarà fuso. Serviamo calde.

In collaborazione con:

Viviana Aiello, foodblogger per passione, è una mamma, una zia innamorata e una creativa. Ha collaborato con Louit Frères creando sfiziose ricette sul tema del finger food. Trovi i suoi lavori sul blog "Il Solletico nel cuore".